Come impostare la strategia per il tuo profilo Instagram?

Oggi torniamo a parlare di strategia su Instagram … Quindi, tieniti forte che si parte!

Qualche giorno ti abbiamo mostrato in questo articolo come impostare il tuo profilo Instagram in modo che risulti efficace.
Adesso che lo hai impostato correttamente, c’è il secondo step: definire la strategia!

Ma una volta che ho scelto una nicchia, impostato un obiettivo, creato i contenuti e aggiustato graficamente la pagina… Che faccio?

Domanda lecita!

Organizzazione dei contenuti

Piano editoriale

strategia instagram

Lo step successivo è quello di organizzare i tuoi contenuti (hai preparato almeno 30 contenuti, vero?) all’interno di un piano editoriale.

Non serve qualcosa di troppo strutturato, alla fine serve a te stesso!

Personalmente, utilizzo un Foglio Google. Semplice ed efficace.
All’interno potrai organizzare le caption, le liste hashtag e i giorni in cui pubblicare!

Generalmente ti consiglio di avere i seguenti elementi nel tuo piano editoriale:

  • Anteprima visiva del feed (puoi usare tool come Later.com o Hootsuite che sono partner ufficiali di Facebook)
  • Argomenti da trattare nel corso del mese (post e stories)

Ed una sezione che specifica per ogni giorno del mese:

  • tipo di post
  • argomento
  • copy
  • hashtag
  • il contenuto finito da pubblicare.

Allo stesso tempo, inizia a testare più contenuti nelle stories, e una volta trovati quelli che funzionano meglio (se hai un profilo business utilizza Ninjalitics Business per analizzare le performance delle tue stories), organizza un piano editoriale anche per queste ultime.

Ti basterà creare 3 o 4 contenuti che hai visto funzionare, e da lì crearne sempre di diversi, mantenendo lo stesso format.

In seguito organizza in cartelle divise per giorni o argomenti delle stories, per poi proporle nel corso del mese ai tuoi followers!

Contenuti

I contenuti dei tuoi post e delle stories funzionano quando:
– Danno valore
– Intrattengono

Quindi ben vengano contenuti istruttivi, così come quelli divertenti (dipende dall’account che stai gestendo).

Prova anche a creare delle vere e proprie rubriche, ossia argomenti ricorrenti che tratterai in un determinato giorno della settimana. Esempio, su un account dedicato al marketing:

  • Lunedì: News dal mondo
  • Martedì: Live Q&A
  • Mercoledì: Guerrilla Marketing

ecc.

La retention

Quando crei dei contenuti, assicurati sempre che essi aumentino la retention degli utenti sul tuo profilo: ovvero che i tuoi follower siano esposti più volte ai tuoi post o alle tue stories.

Su Ninjalitics Business puoi guardare la frequenza di visibilità per aiutarti a capirlo. Più è alta e meglio è!

Sperimenta post a carosello, mini-funnel per le stories, video ecc.
Scopri quale funziona meglio, ottimizza, crea delle varianti… E poi? Ricomincia a testare!

Ricorda:

 per quanto un format di contenuti possa essere “evergreen”, non potrà mai durare in eterno!

Inoltre, cerca di rispettare sempre gli obiettivi sopra elencati (valore o intrattenimento), altrimenti vedrai la retention del tuo account crollare!

A meno che tu non sia un personaggio pubblico (o la tua nicchia non sia lifestyle o food), a pochi interesserà sapere cosa fai durante il giorno, o cosa stai mangiando!

L’importanza del Networking

strategia instagram

Si inizia a fare sul serio!

Ora hai a disposizione:

  • Una pagina in una nicchia definita con una buona pianificazione a breve-medio termine
  • Un profilo curato graficamente, con decine di contenuti pronti per essere pubblicati
  • Un piano editoriale super-organizzato

Sei pronto a sfondare su Instagram, no?

Bene, una volta che il tuo progetto è partito, lascia che ti spieghi  l’importanza del networking (soprattutto nella fase iniziale): stringere relazioni e collaborare con altre pagine/persone nella tua stessa nicchia è fondamentale.
L’obiezione più comune è:

“Ma quel profilo è un mio concorrente”

A parte il fatto che questa sia una convinzione limitante, il consiglio è quello di trovare profili complementari alla tua nicchia, ma che parla ugualmente a un pubblico che potrebbe essere interessato a te.

Queste sono le collaborazioni migliori.

Ti faccio un esempio: Ninjalitics parla di analisi. Una buona collaborazione potrebbe essere con un Social Media Manager che fa formazione Instagram.

Avere un buon network ti da 3 vantaggi:

  1.  Perchè interagendo con account ben posizionati nella tua stessa nicchia, aiuterai Instagram a categorizzare al meglio il tuo account;
  2. Perchè potresti attirare l’attenzione di grosse pagine, che ti daranno volentieri della visibilità se metti in pratica ciò che ho scritto poco più sopra;
  3. Perchè potresti trovare futuri soci/collaboratori/amici.

Attenzione! Non parlo dei commenti SPAM o di gruppi DM/Telegram!

Parlo di vere interazioni, fatte spontaneamente senza aspettarsi nulla in cambio… Instaura relazioni genuine!
Scambia opinioni, consigli, considerazioni con queste persone.

Ricordati sempre che dietro i freddi username che vedi, in realtà ci sono delle vere persone con vere emozioni!

Sii attivo!

strategia instagram

E’ inutile che te lo dica.

Puoi produrre i migliori contenuti del mondo, ma se abbandoni la pagina a sé stessa e non sei costante, la tua crescita durerà pochissimo.

Che intendo? Semplice: devi essere attivo, sempre!

Instagram è un lavoro a tutti gli effetti (se gestito bene),  e come tale bisogna dedicargli molto tempo.

Non è scritto da nessuna parte che sia facile! 

Se vuoi aumentare l’interazione verso i tuoi contenuti e la crescita del tuo account, ricorda di rispondere sempre ai commenti che ricevi e a tutti i messaggi!

Bonus: ci sono modi e modi di rispondere ad un Direct Message o ad un commento.
Andiamo a vederli insieme!

Commenti positivi

Se vuoi aumentare l’engagement del tuo account, assicurati di utilizzare le tue risposte per stimolare delle conversazioni!

Rispondere ad un “Che belle scarpe!” con un freddo e distaccato “Grazie!” interrompe sul nascere qualsiasi dialogo.

Prova piuttosto a rispondere “Grazie! Stavi pensando di acquistarle anche tu?” oppure “Grazie! Qual è la cosa che ti piace di più?”.
Porre una domanda farà sì che l’altra persona commenti ancora, e così via.

Ti sembra inutile? Prova a farlo con tutti i DM e i commenti che ricevi (senza forzare la mano), e goditi i risultati!

Commenti negativi

Conosci la tecnica del “Controversial“?

consiste nel creare un dibattito con la persona che commenta con critiche distruttive ecc. (sai bene che per Instagram l’engagement è positivo a prescindere dai commenti belli o brutti).

Il dibattito lo si può creare rispondendo in maniera “forte” all’altra persona, o con prese in giro “velate”, che facciano impuntare la persona, spingendola a commentare ancora, ancora e ancora…

Disclaimer: è una tecnica molto rischiosa, e se usata male potrebbe distruggere il tuo personal brand!
U‍sala solo se sai cosa stai facendo.

Inoltre ricordati che un commento negativo è un’ottima occasione di aumentare il tuo personal brand, in quanto anche gli altri leggeranno la tua risposta. Dunque fai sempre in modo che anche rispondendo a un commento negativo tu ne esca “pulito e coerente” (non ho detto vincitore!).

Conclusioni

Prima di lasciarti, voglio ricordarti una cosa: Non dimenticare…

Il contenuto è più importante della tecnica!

Cosa intendo?

Meno “film mentali” su gruppi DM, Powerlikes ecc.

Dai valore, instaura relazioni con i tuoi followers, fai network, dai valore su valore, crea contenuti di qualità e… Vedrai i risultati fioccare!

Ricorda che Instagram ha tutto l’interesse a spingere contenuti di valore e di qualità!

Per il resto, assicurati di usare tutte le funzioni che Instagram ti mette a disposizione e… In bocca al lupo per il tuo progetto!

Commenta qui sotto per farmi sapere che hai letto fin qui (complimenti per la pazienza)!

22 anni, gli ultimi 4 passati davanti allo schermo del cellulare... Esatto, su Instagram! Adesso aiuto aziende e privati ad aumentare la propria visibilità su Instagram attraverso strategie di crescita organiche basate sul content marketing, influencer marketing e tanto altro. Ah, quando non sono al cellulare sono in palestra!

2 comments On Come impostare la strategia per il tuo profilo Instagram?

Leave a reply:

Your email address will not be published.